Abbinamenti tra La Temperanza e gli altri Arcani Maggiori

 

Temperanza + Matto: Persona che sembra esternamente tranquilla, addirittura apatica, ma dentro di sé è molto libera. La qualità dell’indipendenza nel pensiero. Ha bisogno degli altri per compagnia ed ispirazione. A volte associa gli amici a tipi o stili nel loro comportamento.

Temperanza + Mago: L’abilità di reagire velocemente ai cambiamenti delle condizioni sociali e fisiche. Persona che può essere oppressa dalle situazioni che non cambiano spesso. Temperanza capovolta con il Mago: troppa cautela.

Temperanza + Papessa: Abilità nel cacciare. Un giocatore di successo. Non è una persona facile da avere come amico.

Temperanza + Imperatrice: Persona che reagisce in maniera eccessiva alla pressione sociale. Anche qualcuno che si aspetta troppo dalle relazioni affettive. Una persona emotivamente conservativa. Ritorno di una persona amata. Meritato premio dopo un’attesa.

Temperanza + Imperatore: Doppio controllo. Un artigiano che si ferma per esaminare il suo lavoro. Persona che usa la prudenza e la rivalutazione in modo saggio.

Temperanza + Papa: Educazione. Le questioni spirituali sono orientate verso impostazioni materiali.

Temperanza + Amanti: Tempo di capire quello che è sottinteso. Raffreddamento della passione. Esercizio di moderazione. Ritorno di una persona amata. Meritato premio dopo un’attesa. Matrimonio felice e fedele.

Temperanza + Carro: Desiderio di aiutare, soprattutto di guidare, gli altri. Anche attenzione al controllo interiore.

Temperanza + Forza: Una mente pratica. Persona portata per le trattative e il barattare. Qualcuno a cui piace intromettersi quando le questioni sono confuse.

Temperanza + Eremita: Genio artistico. Persona che può diventare emotivamente accecato verso i bisogni fisici,o può esercitare uno scarso giudizio nelle questioni materiali.

Temperanza + Ruota: Un artigiano. Persona che ama creare cose e oggetti da vendere. Persona che usa bene i materiali.

Temperanza + Giustizia: Persona che possiede un’intuizione sociale considerevole. Un manipolatore inconscio. La giustizia trionfa ma lentamente.

Temperanza + Appeso: Mancanza di forza spirituale. Il lato depressivo di una persona affetta da disturbo bipolare. Temporanea perdita d’interesse o calo delle emozioni.

Temperanza + Morte: Tempo di controllare i dettagli del corpo, lo stile di vita o gli affari. Segno che una trasformazione provocata dalla cosa simboleggiata nella carta della Morte può essere fatta più facilmente stando attenti.

Temperanza + Diavolo: Una nuova situazione cessa di essere tale. Stabilizzazione di un cambiamento nel ciclo della vita. Consapevolezza della routine. Temperanza capovolta con il Diavolo: malattia.

Temperanza + Torre: E’ arrivata la fine di un esperimento o di una esperienza. Tempo di aspettarsi un cambiamento o di pianificare distrazioni per evitare la noia. Tempo di una vacanza. Si prende tempo. Si resiste passivamente a una situazione.

Temperanza + Stelle: Difficoltà nell’auto consapevolezza. Confusione mentale durante un periodo di ordine materiale. Persona che si sente incapace di contattare il proprio io anteriore. Uno spettatore ad un evento o esibizione. C’è bisogno di essere più aggressivi e forti.

Temperanza + Luna: Come la Ruota presa da sola. Periodo di organizzazione mentale il quale va di pari passo con l’ordine di evoluzione nel mondo. Persona capace di raggiungere molti obiettivi in poco tempo. Può anche indicare un alquanto contenuta fase maniacale in una personalità bipolare.

Temperanza + Sole: Un guastafeste. Si rifiuta deliberatamente di divertirsi. Persona che inventa scuse automaticamente per evitare attività sociali. Un successo professionale lento ma stabile. Grande autocontrollo.

Temperanza + Giudizio: Periodo di sovraccarico emozionale durante il quale le emozioni sembrano essere completamente scomparse. Shock. Anche un periodo in cui la consapevolezza oggettiva domina fortemente quella soggettiva.

Temperanza + Mondo: Improvvisa e completa perdita di interesse. Una volta che una cosa è totalmente sotto controllo, non è più eccitante. Completa riuscita in un lavoro o in un progetto. Sensazione che si sa tutto e tutto è già fatto. E’ tempo di iniziare qualcosa di totalmente nuovo. Grandi e totali cambiamenti.

Commenti chiusi